CONTATTAMI (clicca qui)
1000 caratteri rimanenti

Moxibustione

Moxibustione

La moxa, o moxibustione, è una terapia cinese che si basa sulla stimolazione dei punti dell'agopuntura per mezzo del calore prodotto dalla combustione di un sigaro composto di artemisia essicata. 

Il nome “moxibustione” deriva da Moe Kusa che, in giapponese, significa erba che brucia.
La teoria su cui si basa fa parte della Medicina Tradizionale Cinese, secondo la quale ogni individuo è considerato un microcosmo attraversato canali energetici nei quali scorre l'energia vitale, il Qi. La malattia è determinata da uno squilibrio del Qi.  

La moxa è efficace contro dolori cervicali e dorsali, lombosciatalgie, colon irritabile, diarrea, emorroidi. 
È inoltre particolarmente indicata per tutte le problematiche da raffreddamento, per dolori muscolari e articolari, forme di artrosi, disturbi mestruali, emicrania e insonnia. 
E' usata anche per correggere la presentazione podalica del feto.

Specifici punti del corpo, corrispondenti ai punti di agopuntura,vengono riscaldati dai bastoncini o dal sigaro di moxa, mantenuto a poca distanza dalla pelle. 
Il trattamento dura circa 15 minuti ed è assolutamente indolore. 
 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy facendo click sul pulsante "DETTAGLI"