L'aculifting è un metodo dolce, non tossico né invasivo che utilizza la teoria della Medicina Tradizionale Cinese per combattere l’invecchiamento del volto.

Svolge un’azione preventiva sul processo dell’invecchiamento cutaneo stimolando in profondità i fibroblasti che promuovono la produzione di collagene e la microcircolazione.

La tecnica consiste nell’inserimento di aghi molto sottili sui punti di agopuntura del volto siti sui muscoli pellicciai. Gli aghi vengono lasciati per 25-30 minuti a volte stimolati da una debole corrente elettrica.

Già dopo il primo trattamento la pelle risulta più tonica, il viso più luminoso, levigato, come quando si esce di un riposo profondo, la grana della pelle risulta migliorata.

 

Leggete la mia intervista su Marie Claire: Antiage Acu-Lifting Peeling (e mai il bisturi)